Filippo Fasser - Liutaio

Filippo Fasser, Liutaio
Violini, viole e violoncelli da concerto

Biografia

Liutaio professionista dal 1992, esercita l’attività nel cuore della città di Brescia.

Perito esperto presso il Tribunale di Brescia e la Camera di Commercio di Brescia.

Nato a Salò, in provincia di Brescia, il 20 agosto 1967, frequenta dal 1984 la scuola internazionale di liuteria di Cremona. Si diploma nel 1988.

Filippo Fasser liutaio

Nel 2000 fonda insieme ad alcuni amici musicisti, musicologi e colleghi liutai l’Officina Musicale, una associazione che vuole promuovere la liuteria affiancandola ad eventi musicali, artistici e culturali in genere. Con questa associazione fra le altre iniziative organizza a partire dal maggio 2000 il “Concerto in Movimento”.

Nell’ottobre del 2002 cura insieme ad Eric Blot, per conto del Comune di Brescia e dell’Ateneo di Scienze Lettere ed Arti, l’organizzazione della mostra “Stefano Scarampella - Musica e Liuteria a Brescia nell’800”.

Nel 2003 insieme Eric Blot, Duane Rosengard e Tiziano Rizzi, cura l’inventario – schedatura degli strumenti musicali appartenenti alle civiche collezioni del comune di Brescia e conservati presso il museo di Santa Giulia.

Nell’autunno del 2005 cura la organizzazione della mostra “Storia di una viola” insieme al collega F. Lowemberger, per conto della Provincia di Brescia.

Nel 2007, insieme ad Eric Blot e Chris Reuning, cura la mostra “Gio Paolo Maggini – secoli di dettagli” per conto della Provincia di Brescia.

Nel 2012 trasferisce la propria attività nella nuova sede di via F.lli Ugoni, dove a fianco della bottega, insieme all’architetto Antonio Gardoni, dà vita a Officina da Camera, uno spazio dove organizzare incontri, mostre, concerti.

Filippo Fasser

www.filippofasser.com | 23/09/2017